venerdì 11 marzo 2011

La pretesa



Se lasciamo da parte un attimo la questione della "pretesa" (in genere un imputato "spera" di essere assolto, non "pretende", vabbè...), a un certo punto il tipo che inspiegabilmente ci governa dice di essere stato assolto 24 volte. E se lo giocassimo al lotto? Qui Gilioli e qui la Wikipedia.

Nessun commento:

Posta un commento

Un mondo senza lavoro

  In un futuro forse non troppo lontano le persone che lavoreranno saranno poche, a causa soprattutto dell'inarrestabile processo di aut...