giovedì 31 marzo 2011

Un giorno qualcuno riderà

Pensate quando, magari fra alcuni decenni, qualcuno rileggerà la storia di questo periodo. Scoprirà che nel 2011 è stata fatta una legge che diminuisce i tempi di prescrizione, già dimezzati da una precedente legge (ex-Cirielli), per i reati in genere appannaggio dei cosiddetti colletti bianchi: truffa, corruzione, reati societari, finanziari, ecc...

E quel qualcuno che rileggerà la storia, scoprirà magari che i vari tromboni che andavano in televisione per giustificare la porcata usavano tutti la stessa obiezione: "già adesso vanno in prescrizione un mare di processi". E forse si chiederà: "ma come? Già andavano al macero così tanti processi, e hanno fatto una legge per mandarne ancora di più?".

Probabilmente quel qualcuno riderà, incredulo.

Nessun commento:

Posta un commento

Un mondo senza lavoro

  In un futuro forse non troppo lontano le persone che lavoreranno saranno poche, a causa soprattutto dell'inarrestabile processo di aut...