martedì 6 ottobre 2009

Ieri, oggi... e domani?

Ricordate la prima pagina del giornale di ieri? "Questo è un Golpe. Difendiamoci", strillava Feltri richiamando le armate alla battaglia.

Questa mattina era già tutto finito. Forse si erano sbagliati.


E domani?

2 commenti:

  1. altre cretinate, tanto gli italiani credono a tutto...

    RispondiElimina
  2. Sono talmente curioso che mi verrebbe quasi voglia di aspettare la rassegna stampa di mezzanotte... :-)

    RispondiElimina

Un mondo senza lavoro

  In un futuro forse non troppo lontano le persone che lavoreranno saranno poche, a causa soprattutto dell'inarrestabile processo di aut...