martedì 13 ottobre 2009

Il freddo nella tenda

E' vero che molti alloggi sono stati consegnati - di questo al governo va dato atto -, così come è vero che molti terremotati d'Abruzzo sono stati alloggiati in case private o alberghi per trascorrere l'inverno. Ma è anche vero che qualcuno aveva promesso solennemente che entro settembre non ci sarebbe più stato nessuno in tenda.

E intanto è arrivato il freddo...

3 commenti:

  1. balle balle balle!!
    sono state costruite le case, non ci sono più tende e tutti sono sistemati in alberghi lungo la costa e nelle case costruite con i soldi di Berlusconi!
    balle balle balle! solita argomentazione fallacie che i bolscevichi si impegnano a creare ad hoc per poter screditare il Cavaliere.

    scusami ma quando ci vuole ci vuole

    ti stai avvicinando pericolosamente alla diffamazione.

    RispondiElimina
  2. e tutti sono sistemati in alberghi lungo la costa e nelle case costruite con i soldi di Berlusconi!

    Davvero? A me risulta che le case consegnate e inaugurate ad Onna siano state finanziate dalla Croce Rossa Italiana, come si legge chiaramente sul suo sito. Ma vatti a fidare di quello che racconta quel pericoloso manipolo di comunisti impenitenti... :-)

    ti stai avvicinando pericolosamente alla diffamazione.

    Davvero? E tutto perché ho linkato un servizio del tg de La7? Ma pensa te... :-)

    RispondiElimina
  3. Silvio Minorini è una presa in giro, un fake che commenta volutamente in maniera esagerata per simulare di essere un fan di Silvio il Grande

    RispondiElimina

Corpo e soldi

Mi è capitato nel flusso di YouTube questo video e mi ha incuriosito. Ho così scoperto che su internet c'è una cosa chiamata Onlyfans i...