lunedì 4 gennaio 2010

Phishing di poste.it in evoluzione


Devo dire che l'ultima ondata di phishing riconducibile a poste italiane, che ovviamente non c'entrano niente, ha fatto notevoli progressi. Se non fosse per quel Confermare la tua identità, come un membro della conto di BancoPosta, l'e-mail sarebbe praticamente perfetta.

2 commenti:

  1. Naaa ancora ci cascano?

    Comunque fai bene a segnalare.

    Bollettino meteo San Leo:

    Anche qui neve.
    ciao
    Maurizio

    RispondiElimina
  2. Naaa ancora ci cascano?

    Eh, hai voglia...


    Anche qui neve.

    Neve anche da me. In questo momento sta anzi venendo giù piuttosto bene.

    Ciao.

    RispondiElimina

Buchi di memoria

Non credo capiti solo a me di svegliarmi al mattino con in testa una canzone. Stamattina, in macchina, canticchiavo una vecchia canzone di B...