lunedì 25 gennaio 2010

Per quel che può contare













Adesso come adesso del Pd e delle sue vicissitudini mi frega molto poco - a marzo il mio voto il Partito Democratico non lo beccherà sicuramente. Nonostante questo mi fa piacere che abbia stravinto Vendola in Puglia. Per un motivo molto semplice: si tratta di una vittoria della base e di una sconfitta della "nomenklatura", visto che dietro a Boccia c'era D'Alema e tutto l'apparato.

2 commenti:

  1. Non ti preoccupare,il barcarolo max baffetto ha gia dato pieno sostegno a Niki.
    Per la serie: La faccia come il culo...
    Scusa l'espressione....

    Ciao

    Maurizio

    RispondiElimina
  2. Sì, anche Bersani ha fatto uguale. Chiaro che entrambi, D'Alema e Bersani, avrebbero di gran lunga preferito una vittoria di Boccia per avere l'appoggio dell'UDC alle elezioni, ma non hanno fatto i conti con la gente comune. Quella a cui non frega niente dei giochetti di potere e delle convenienze politiche, ma preferiscono, magari a rischio anche di perdere alle regionali, i fatti e chi fa poche chiacchiere.

    RispondiElimina

Let it be

Ieri, mentre strimpellavo al pianoforte Let it be, mi chiedevo se la mother Mary citata nella canzone indicasse la vergine Maria, come l'...