sabato 8 maggio 2010

E adesso che le accuse di insabbiamento vengono da un vescovo?


Capita abbastanza spesso, quando si parla dello scandalo dei preti pedofili, di essere accusati di anticlericalismo gratuito. A me, personalmente, è capitato spesso. Ci sono stati anche, e ci sono ancora, fior di monsignori e di alti esponenti vaticani che hanno accusato la stampa di essere più interessata ad "attaccare" la chiesa che a esercitare il normale diritto di cronaca. Adesso voglio vedere come faranno ad accusare di anticlericalismo anche l'arcivescovo di Vienna.

Nessun commento:

Posta un commento

Tra astensionismo e Paola Cortellesi

Continuano a circolare sui social post indignati in cui si mette in correlazione la quota di astenuti alle europee dello scorso weekend col ...