domenica 23 maggio 2010

Ci vogliono a tutti più ignoranti?

Un paio di mesi fa il Pdl aveva proposto di convertire l'ultimo anno del percorso scolastico obbligatorio con l'apprendistato. In pratica, un anno in meno di scuola e un anno prima al lavoro. Oggi un'altra mente brillante del Pdl ha proposto di posticipare l'inizio di ogni ordine scolastico al 30 settembre.

Le motivazioni sono di ordine economico: la gente sta di più in vacanza (vacanza?), spende di più e l'economia ne beneficia. Ora, aggiungete tutto questo al fatto che la riforma Gelmini ha previsto, a partire dal prossimo anno scolastico, una generale riduzione del monte ore in tutti gli istituti superiori. E' un'impressione mia o ci vogliono a tutti più ignoranti? Sarà mica perché un popolo senza cultura si controlla meglio? Mah...

3 commenti:

  1. potremmo chiederlo ai prof... ah no, a sentire "la capa" non possono più parlare :-(

    RispondiElimina
  2. Ah già, ti riferisci alla famosa circolare. Volevo farci un post ma poi ho lasciato perdere, avevo paura di vomitare sulla tastiera.

    RispondiElimina
  3. si si, proprio a quella... meglio che me sto zitto (e nn scrivo), va!!

    RispondiElimina

Sulla liberal democrazia

Dopo aver ascoltato questo discorso di Matteo Saudino sulla liberal democrazia ho cominciato a capire perché da un po' non si vede piu i...