mercoledì 1 dicembre 2021

Corsa al Colle di Silvio

Quello che da tutti è sempre stato etichettato come impossibile, l'elezione di Silvio a Presidente della Repubblica, rimane impossibile, o comunque altamente improbabile. Nonostante ciò, sembra che il nostro, ultimamente, si stia dando parecchio da fare in questo senso e abbia perfino cominciato una specie di campagna elettorale tra i parlamentari. Il percorso è pieno di ostacoli, ma piano piano l'arzillo vecchietto sta provvedendo ad eliminarne alcuni. Va probabilmente in questa direzione la sospensione, su Rete4, di due programmi "sovranisti" che spesso ospitano personaggi legati al mondo dei novax, non proprio in linea con l'immagine di statista e filoeuropeista che sta faticosamente cercando di costruirsi per agevolare la corsa.

A dire il vero, coi novax Berlusconi ce l'ha da tempi non sospetti, e almeno su questo gli si può riconoscere una certa, inusuale, coerenza. Per il resto, aspettiamo lo svolgersi degli eventi per vedere se veramente il Paese è pronto ad accogliere al Quirinale il primo presidente pregiudicato della storia repubblicana. 

9 commenti:

  1. Ancora due anni e prendo la cittadinanza inglese, che questo è un Paese ser... ah no, c'è Boris!

    Battute a parte, nonostante visto da dentro, questo Paese non sia esente da difetti e drammatiche contraddizioni, ha qualche aspetto positivo sul quale mi soffermerò un giorno...

    RispondiElimina
  2. Io credo che eleggeranno il conte zio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah, guarda, vedendo come siamo messi, forse non ci starebbe male un don Rodrigo :-)

      Elimina
    2. Se ci fai caso, il nome di Letta senior non esce mai fuori

      Elimina
    3. No, effettivamente non ci avevo fatto caso. Comunque non è che stia seguendo granché la cosa, giusto qualche titolo qua e là.

      Elimina
    4. Letta era il favorito di Berlusconi quando fu eletto l'emerito (con "e" sottrattiva, per quanto mi riguarda) Napolitano.

      Elimina

La casa senza ricordi

Di Donato Carrisi avevo letto, tempo fa, Il suggeritore e l'avevo trovato molto avvincente. Questo, invece, il suo ultimo romanzo, abba...