domenica 17 ottobre 2021

Caporetto

Poteva finire diversamente la disfatta di Caporetto? E come? E perché è finita così? Di chi sono le colpe, dei reparti al fronte che accusavano i vertici del Regio esercito italiano? Dei vertici dell'esercito che accusavano le truppe nelle trincee di lassismo e ignavia? O forse la colpa sta semplicemente nella sottovalutazione, tipicamente italiana, del pericolo che si annidava nell'alleanza tra ciò che restava del malandato esercito austriaco e alcuni reparti di quello che all'epoca era l'esercito più potente del mondo: l'esercito tedesco? Una delle più belle lezioni di storia di Alessandro Barbero.

2 commenti:

Buchi di memoria

Non credo capiti solo a me di svegliarmi al mattino con in testa una canzone. Stamattina, in macchina, canticchiavo una vecchia canzone di B...