sabato 16 ottobre 2021

Tutto quasi normale

Leggo che le tanto annunciate proteste contro il green pass, che a detta dei soliti titoloni avrebbero dovuto ieri mettere in ginocchio lo stivale, si sono alla fine risolte con qualche disagio qua e là ma niente di più. Anche nella mia azienda, ieri, c'è stato il controllo del documento, effettuato dal titolare che girava per i magazzini con l'apposito apparecchio di verifica. Quelli del mio turno ce l'avevano tutti. Nel complesso, soltanto tre dipendenti non hanno voluto fare il vaccino. Uno ha già cominciato a stare a casa e ci starà fino alla fine dell'anno, mentre gli altri due andranno avanti a tamponi. Insomma, più o meno tutto normale.

L'unico inconveniente si è presentato al momento della verifica del mio documento. Non ho ancora stampato la versione cartacea e lo conservo in formato .jpg nella galleria immagini del mio cellulare. Finora non mi ha mai dato alcun problema e nei pochi posti in cui l'ho dovuto esibire (qualche pizzeria e la biblioteca) è sempre stato scansionato senza intoppi. Ieri, invece, non c'è stato verso: l'apparecchio di controllo non riusciva a leggerlo e a portare a termine la verifica. Dopo un po' di tentativi andati a vuoto, ho aperto l'app IO e ne ho scaricata lì per lì una nuova copia, che è poi stata scansionata correttamente. 

E adesso, finalmente, weekend!

18 commenti:

  1. Se due/tre su dieci avessero bloccato l'Italia, avremmo dovuto riscrivere interi tomi sull'incidenza delle percentuali.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, ma dipende anche dai settori. Se si ferma qualche addetto portuale i disagi sono limitati; se si fermano dieci controllori di volo si blocca tutto il traffico aereo nazionale.
      Diciamo che ieri è andata bene.

      Elimina
  2. Per fortuna che io ho anche la versione cartacea del Green Pass sempre con me. Quando siamo stati al Lago Trasimeno, ho scoperto che quello scaricato sul cellulare era scomparso. Purtroppo il mio cellulare a volta mi fa di questi scherzi facendomi sparire dei file a caso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm, un cellulare che fa sparire file a caso potrebbe essere un ottimo spunto per un racconto :-)

      Elimina
  3. Fossi in te aspetterei a parlare.

    CIAO! CIAO!

    RispondiElimina
  4. Io sostengo Italexit - No Europa - Paragone per l'Italia16/10/21, 15:53

    Sig. Sacchini sia intellettualmente onesto ma davvero ti aspettavi un blocco immediato?
    Onere ai portuali e a chi combatte contro l'infame tessere verde della discriminazione a norma di legge! Di più non si poteva fare...
    Manifestazioni pacifiche e numerose in tutta Italia. Sono orgoglioso!

    RispondiElimina
  5. Una grande bolla pompata dai media che secondo me si scioglierà, magari non lentamente, ma si scioglierà. In Svizzera dove sto, come in tanti altri paesi, non esiste il green pass per lavorare, anche se in alcuni settori come quello sanitario stanno già partendo i primi licenziamenti se non sei vaccinato e rifiuti i test salivari. Il problema è questa ritrosia a vaccinarsi. Questa paura, ancora oggi, nel 2021 dei vaccini non riesco davvero a comprenderla. O forse la comprendo se vedo la fortuna di trattamenti come i Fiori di Bach o l'omeopatia in generale o trattamenti come quelli di Di Bella o tutti quei riti come il sangue di San Gennaro o persone che baciano reliquie della Madonna per guarire dal cancro. Non sono un fanatico della medicina ma ormai la situazione è davvero ridicola. E te lo dico anche perché c'è mio cognato, del 1977, che ha fatto il Covid nella prima ondata (ragazzo sanissimo, sportivo, non fuma e non beve) che soffre proprio del Long Covid e si sta sottoponendo ad esami perché ha sempre problemi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa paura, ancora oggi, nel 2021 dei vaccini non riesco davvero a comprenderla.

      Neppure io. E pure io ho conoscenza diretta di persone perfettamente sane intubate in rianimazione. E, come te, conosco persone che hanno contratto il covid ai tempi del primo lockdown e che ancora ne portano gli strascichi. Purtroppo non c'è niente da fare. Finché ci saranno persone come il tipo che ha commentato sopra di te, non ne usciremo.

      Elimina
    2. Io sostengo Italexit - No Europa - Paragone per l'Italia16/10/21, 20:44

      Sig. Sacchini io manifesto in maniera pacifica. Posso dubitare dei vaccini? Dopo il vaccino mio padre ha avuto una leggera polmonite, mia nonna l'herpes zoster, mia zia la febbre alta. 3 casi in famiglia non sono pochi.

      Comunque siamo usciti dalla pandemia! Non esiste più alcun rischio di chiusure.

      "Ma il report ci dice anche che sono circa 46 milioni le persone che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino, un numero pari all’85,26% della platea vaccinabile, costituita dagli over 12. I vaccinati completi (con due dosi) sono invece 43,64 milioni, pari a circa l’81% della platea. Il numero totale di somministrazioni ha superato 87 milioni e l'Italia, in ambito europeo, si pone ben al di sopra della media UE, davanti a Francia e Germania per numero di somministrazioni e vaccinati totali in proporzione alla popolazione. Positivo il trend registrato nel corso degli ultimi giorni per quanto riguarda le prime somministrazioni: ieri sono state registrate 73.296 inoculazioni, con un incremento di oltre il 34% rispetto all’inizio della settimana." -

      Fonte: https://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/vaccini-vaccinazioni-green-pass-italia-a17793d5-b774-44f6-a32a-7b0cdcdc439a.html

      Una piccola minoranza non vuole vaccinarsi e deve essere rispettata.

      Elimina
    3. Posso dubitare dei vaccini?

      Se avesse senso dubitarne, nessun problema. Siccome, alla luce dei dati empirici e di ogni evidenza scientifica, oggi sono dubbi totalmente privi di fondamento, penso che quella di non vaccinarsi sia una scelta eufemisticamente poco intelligente.

      Comunque siamo usciti dalla pandemia! Non esiste più alcun rischio di chiusure.

      Non siamo usciti da un bel niente. Godiamo solo di una certa tranquillità perché i tanto vituperati vaccini e le tanto detestate misure come l'adozione del green pass stanno funzionando. Illudersi di esserne usciti e pensare di averla scampata quando ogni giorno abbiamo ancora migliaia di contagi e decine di morti vuol dire non avere capito assolutamente niente e non avere la più pallida idea di come stanno le cose. Guarda cosa sta succedendo in Russia e in Inghilterra, dove all'inizio dell'estate hanno tolto ogni restrizione ed eliminato ogni livello minimo di cautela, mascherine comprese, e adesso si ritrovano con una media di 40/50mila contagi al giorno. È profondamente stupido illudersi di averla fatta franca, di essere fuori pericolo e pensare che ciò che è successo non si verificherà più. Basta allentare un attimo l'attenzione e l'incubo può ricominciare.

      Elimina
    4. Io sostengo Italexit - No Europa - Paragone per l'Italia17/10/21, 11:35

      Sig. Sacchini io non avrò ragione ma neanche lei del tutto.

      In Spagna senza l'infame tessera verde della discriminazione a norma di legge, la situazione non è per nulla catastrofica.

      L'ultimo report di ieri

      https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2021/10/15/covid-spagna-primo-lieve-aumento-incidenza-da-oltre-2-mesi_ecadacd3-8fed-4e22-bb72-541eaab95e00.html

      Situazione sotto controllo senza l'infame tessera verde della discriminazione a norma di legge.

      Come può spiegarlo?

      Finirà il lievitano tecnosanitario e con esso l'orrido governo Draghi.

      Elimina
    5. Finirà il lievitano tecnosanitario

      Il "lievitano" non so se finirà. Per il lievito, invece, ci stiamo organizzando in vista del prossimo lockdown :-)

      Elimina
    6. Io sostengo Italexit - No Europa - Paragone per l'Italia17/10/21, 13:25

      leviatano

      Questi correttori automatici sono pazzi! Giocano brutti scherzi ;).

      Lockdown per il 15% di non vaccinati? Improbabile.

      Elimina
  6. Se il vaccino fosse stato a pagamento, metti 70, 80 euro, lo volevano tutti.

    RispondiElimina
  7. Un mio amico la settimana scorsa in partenza dall'aeroporto di Nizza ha dovuto far vedere il green pass sul cellulare perché quello cartaceo non andava bene. Mi chiedo perché visto che il QR è lo stesso.

    RispondiElimina

Suicidi

Qualche giorno fa, a Cesena, una ragazza di 16 anni è salita sul tetto di una scuola per suicidarsi, gesto poi sventato dall'arrivo dei...