domenica 20 maggio 2007

Cause impossibili

Beh, dopo questa notizia, direi che possiamo tranquillamente attendere una richiesta di risarcimento danni anche da parte del creatore di W32/Whld-c, visto che è già rilevabile da tutti gli antivirus aggiornati.

2 commenti:

Maurizio Antonelli ha detto...

Forse Andrea non è proprio la stessa cosa.

Un virus è codice assolutamente criminale. Gli AdAware e gli Spyware, spesso compaiono nei contratti di licenza. Nel momento in cui installiamo un programma ed accettiamo la licenza, il software che ci sembra antipatico ha i suoi buoni diritti di starsene lì...

Vedremo come andrà avanti la faccenda.

Ciao ciao :).

Andrea Sacchini ha detto...

Sì, è vero. Forse l'unico punto che hanno in comune è che per "aquisirli" ti viene comunque estorto il consenso con un pò di inganno: gli adaware e gli spyware accettando disinvoltamente le clausole (spesso in inglese) che precedono l'installazione di un programma, mentre per i virus cliccando sull'allegato infetto come sta succedendo questi giorni con l'e-mail del capitano di Polizia.

Ciao maury. ^^

La Nato al fronte?

Non so se e quanto ci sia da preoccuparsi riguardo alle voci di un impiego diretto di soldati della Nato nella guerra in Ucraina, specialmen...