venerdì 4 maggio 2007

Piano siccità

Dunque, l'altro ieri - se non ricordo male - è piovuto, ieri praticamente non ha quasi mai smesso e oggi idem. Curioso che al terzo giorno di pioggia il governo vari il "piano siccità per il centro nord".

Se poi diamo un'occhiata alle previsioni per domani



possiamo tranquillamente affermare che... piove sul bagnato.

3 commenti:

  1. ... infatti ho sentito Pecoraro Scanio dire che stavano dichiarando uno stato di emergenza "preventivo" (?!?) così se poi la siccità arriva per davvero loro sono già "pronti": mah!

    RispondiElimina
  2. Beh, naturalmente si tratta di un piano a lunga scadenza. Curioso tuttavia che sia stato approvato durante il terzo giorno di piogge torrenziali. :)

    RispondiElimina
  3. è certo un piano a lunga scandenza... ma allora non è uno "stato di emergenza", altrimenti anche la regione intorno al Vesuvio è in "emergenza" visto che esiste un piano su cosa fare alla prossima eruzione, è un problema proprio di uso di termini, sperando che non sia una questione di specularci un po': chissà se grazie a questo provvedimento i contadini padani non potranno accedere a fondi che l'UE altrimenti avrebbe bloccato, anche in caso che poi la siccità non arrivi...

    RispondiElimina

Obiezione di coscienza

Tra tutto ciò che ho letto e ascoltato relativamente all'obiezione di coscienza in campo medico, le parole più belle e condivisibili le ...