martedì 15 maggio 2007

Il 75% di cosa?

Probabilmente avrete letto da qualche parte (in questi ultimi 2 giorni non si parla d'altro) dell'acquisto da parte di Mediaset di una consistente quota di Endemol: circa il 75%.

Mediaset (canale 5, Italia 1 e rete 4) più o meno la conosciamo tutti. Endemol, il cui logo appare spesso in coda a molte trasmissioni televisive, sia Rai che Mediaset, è in pratica una società di produzione di format televisivi. E' infatti grazie a questa società (anche se sarebbe più appropriato dire "per colpa") che abbiamo potuto gustare sui nostri teleschermi programmi dall'alto contenuto culturale, tipo (ne cito solo alcuni, l'elenco completo è qui):
  • affari tuoi
  • la fattoria
  • la pupa e il secchione
  • reality circus
  • cambio moglie
  • la prova del cuoco
  • vivere
Fino a quello che è universalmente riconosciuto come uno dei programmi capaci di ridurre l'intelligenza al ruolo del cane in chiesa che tutti prendono a calci: il grande fratello.

Quindi, ad una prima e superficiale analisi dell'operazione, verrebbe sostanzialmente da pensare che Mediaset abbia acquistato una società che fabbrica programmi imbecilli, ma sono convinto che ci sia un'altra spiegazione.

Solo che in questo momento mi sfugge.

5 commenti:

  1. 2,63 miliardi di euro questa è solo una delle varie cifre che si aggirano su internet del costo dell'operazione.

    Prova solo ad immaginare la cifra,io non ci riesco.

    Penso solo che il gruppo mediaset ha ora un potere enormemente più forte anche sulla rai.
    Sono sempre più propenso a voler vendere il tv.

    Maurizio

    RispondiElimina
  2. > Sono sempre più propenso a voler vendere il tv.

    Beh, forse non è necessario. Spesso ci dimentichiamo che abbiamo uno strumento potentissimo: il telecomando.

    RispondiElimina
  3. Giusto,ma spento consuma di meno e non averlo toglie anche dall'iniqua tassa di possesso.

    Ora sembrerò pazzo ma comincio ad avere allergia anche per il telefonino e per la macchina.

    Maurizio

    RispondiElimina
  4. > e non averlo toglie anche dall'iniqua tassa di possesso.

    Mmh... sei sicuro?

    RispondiElimina
  5. Si si dai disdetta vengono a chiuderti un tv in un sacco di yuta....

    Per il pc io non ho e non voglio una scheda tv,poi si può discutere se guardare un dvd su pc comporta pagare il canone,ma siccome ho già pagato la siae quando l'ho comprato penso che non ci siano problemi.

    Maury

    RispondiElimina

Un mondo senza lavoro

  In un futuro forse non troppo lontano le persone che lavoreranno saranno poche, a causa soprattutto dell'inarrestabile processo di aut...