domenica 5 gennaio 2020

Tre racconti di Mann


Qua a Santarcangelo, la prima domenica di ogni mese c'è il mercatino della roba usata, che noi usiamo chiamare, in maniera ironica, il "mercato dell'immondizia". Bancarelle sparse in piazza vendono mobili vecchi, quadri vecchi, improbabili utensili antichi di ogni tipo e naturalmente libri usati. Di solito mi fiondo su quelli e lascio perdere tutto il resto, e mi capita spesso di trovare cose interessanti. Oggi, ad esempio, ho trovato questo libro di Thomas Mann che raccoglie i tre racconti che vedete nell'immagine. Perché proprio questo? in realtà è già da parecchio tempo che cerco La montagna incantata, sempre di Mann, di cui ho sentito parlare Galimberti in una sua conferenza. Non sono ancora riuscito a trovarlo ma non demordo. Nel frattempo l'occhio mi è caduto appunto su questo e l'ho preso al volo, memore di una lettrice blogger (non ricordo più chi) che qualche tempo fa ne parlò nel suo blog. E niente, il tempo di finire Il barone rampante e mi ci butto.

3 commenti:

  1. Il barone rampante:letto alle medie! Rientra tra quei libri che mi hanno fatta innamorare della lettura.
    Di Mann ho letto Tonio Kroger, copia ingiallita trovata, come questa tua, al mercato della roba usata.
    A cercare con costanza, si possono trovare chicche interessanti :)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho terminato in questo esatto momento, Il barone rampante. Molto bello e, rapportato alla letteratura attuale, sicuramente originale, sia dal punto di vista della storia che del tipo di prosa utilizzata da Calvino.
      Sì, a cercare con costanza nelle bancarelle dell'usato si trovano spesso vere e proprie chicche, e molti dei libri che affollano la mia libreria arrivano proprio da lì.
      Ciao :)

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Urlare (quando si è opposizione)

Giulio Cavalli fa notare come sia facile, dai banchi dell'opposizione, strillare cose come "la pacchia è finita", l'Italia...