venerdì 12 ottobre 2007

Google Maps "light"

In Italia, nonostante ciò che pensano molti, c'è purtroppo ancora una larga fetta di utenti che non ha accesso a un collegamento internet veloce (chi scrive è purtroppo tra quelli, anche se la cosa sembra in via di risoluzione).

Leggo sul blog del mio amico Rocco che Google ha una versione "light" (indirizzo qui) del suo servizio Google Maps adatta proprio a noi, poveri tapini.

Ecco un'immagine della schermata principale:



La differenza di caricamento di una mappa ricercata, in termini di tempo, si aggira, almeno alla velocità media della mia connessione (5,9 kb/s), intorno ai 25 secondi (30 normale contro i quasi 5 "light").

Ovviamente questa maggiore velocità si paga con una maggiore spartanità del servizio (non è prevista ad esempio la possibilità di visualizzazioni ibride e/o satellitari), ma tutto sommato il servizio mi sembra buono.

Tutto questo in attesa, naturalmente, di entrare a far parte della felice élite degli "adslizzati".

(via Rocco)

Nessun commento:

Posta un commento

Un mondo senza lavoro

  In un futuro forse non troppo lontano le persone che lavoreranno saranno poche, a causa soprattutto dell'inarrestabile processo di aut...