venerdì 4 giugno 2021

Quando viene la sera

Un mio collega, stamattina, diceva che sono tutti uguali, versione edulcorata del celebre "Il più pulito ha la rogna". È qualunquismo allo stato puro, naturalmente, anche se pure a me, qualche volta, è capitato di pensarlo. Ogni volta che mi capita di sentire questa cosa, o di pensarlo, mi viene sempre in mente La storia, di De Gregori, in particolare il passaggio che recita: "...e poi ti dicono 'tutti sono uguali, tutti rubano nella stessa maniera', ma è solo un modo per convincerti a restare chiuso dentro casa quando viene la sera".

Restare chiusi in casa quando viene la sera è una bellissima metafora che io interpreto in questo modo: l'incedere della sera rappresenta l'arrivo dei periodi bui, un po' come quello, molto lungo oltretutto, che stiamo vivendo, i periodi cioè in cui tutto (politica, economia, società ecc.) sembra andare a ramengo. Restare chiusi in casa durante la sera, ossia in questi periodi, significa quindi abbandonarsi all'ignavia, all'indolenza, al menefreghismo, un po' anche alla rassegnazione. E quelli, come il mio collega, che dicono che tutti sono  uguali è un po' come se utilizzassero questa proposizione come pretesto per giustificare la loro, tutto sommato comoda, indolenza. Siccome sono tutti così - dicono costoro - è inutile adoperarsi per tentare di cambiare le cose.

La metafora di De Gregori l'ho interpretata in questo modo. Lunedì, quando tornerò al lavoro, proverò a sentire col mio collega cosa ne pensa.

5 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo con te, anche io ho sempre interpretato in questo modo quel verso. In fondo, dire " sono tutti uguali" è comodo per gli Italiani, da sempre abituati a lamentarsi e mai disposti a lottare per cambiare le cose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi è piaciuto che questo brano sia stato anche citato da Mattarella in occasione della festa del 2 giugno.

      Elimina
  3. Un modo rivoluzionario lo avremmo, alle prossime elezioni. Il più rivoluzionario di tutti. ;)

    RispondiElimina

Suicidi

Qualche giorno fa, a Cesena, una ragazza di 16 anni è salita sul tetto di una scuola per suicidarsi, gesto poi sventato dall'arrivo dei...