domenica 9 dicembre 2018

Starsene in silenzio

Le tragedie come quella di Corinaldo, che meriterebbero, almeno nell'immediato, solo un pietoso silenzio, sono da tempo diventate trampolino di lancio di ridicoli commenti e di più che inopportune esternazioni, tipo quelle di Conte e Salvini che, recatisi sul posto, annunciano a reti unificate: "Saremo inflessibili!"

Cosa significa? Chi sarà inflessibile? Sono per caso i due figuri in questione anche i magistrati titolari dell'inchiesta? Saranno forse loro a istruire il processo, analizzare prove, valutare perizie, rinchiudersi in camera di consiglio e pronunciare eventuali, inflessibili, sentenze?

Inflessibili chi? Cosa? Dove? Possibile che dell'antica arte di osservare pietosi silenzi, invece di sparare patetiche assurdità, non sia rimasto più niente?

Nessun commento:

Posta un commento

L'attentato a Trump

Già la rielezione di Trump era fino a oggi piuttosto probabile, adesso direi che sia quasi sicura. L'immagine di lui col viso insanguina...