sabato 1 dicembre 2018

La bufala dei 38 furti

I carabinieri di Cortona hanno smontato la bufala dei 38 furti in pochi mesi, naturalmente rilanciata da Salvini a reti unificate. In realtà, risultano due denunce per furto e due per tentato furto negli ultimi quattro anni.

Ma se anche fosse stata vera la storia dei 38 furti, uno Stato degno di questo nome avrebbe dovuto proteggere il malcapitato, non lasciarlo solo a difendersi da sé.

Quello di cui Salvini non si rende conto, quando afferma di stare dalla parte dell'imprenditore senza se senza ma, è che con questa affermazione riconosce implicitamente la sconfitta dello Stato, e conseguentemente di se stesso in qualità di ministro di un governo che regge le sorti dello Stato medesimo.

Nessun commento:

Posta un commento

Suicidi

Qualche giorno fa, a Cesena, una ragazza di 16 anni è salita sul tetto di una scuola per suicidarsi, gesto poi sventato dall'arrivo dei...