mercoledì 9 settembre 2020

Sospesi i test del vaccino anti Covid (e i novax?)

Una persona manifesta reazioni sospette e si ferma tutto, in tutto il mondo, per analizzare con calma ciò che è successo e verificare se la reazione può essere collegata alla somministrazione del vaccino anti Covid che sta testando l'università di Oxford. Una persona sulle trentamila volontarie sparse tra Inghilterra, USA, Brasile e Sudafrica. 
Chissà se qualche novax ha qualcosa da commentare?

Nessun commento:

Posta un commento

Urlare (quando si è opposizione)

Giulio Cavalli fa notare come sia facile, dai banchi dell'opposizione, strillare cose come "la pacchia è finita", l'Italia...