sabato 30 dicembre 2006

Il risveglio del garante

Dopo anni che siamo sistematicamente torturati dai telefonisti-kamikaze dei "call-center d'assalto", forse qualcosa si muove. Pare infatti che il Garante della Privacy abbia deciso di usare il pugno di ferro contro quelle società responsabili di violare il nostro sacrosanto diritto a mantenere integre le nostre appendici pendule maschili (nel mio caso Sky, Telecom, Wind, ecc...).

Staremo a vedere...

Nessun commento:

Posta un commento

Urlare (quando si è opposizione)

Giulio Cavalli fa notare come sia facile, dai banchi dell'opposizione, strillare cose come "la pacchia è finita", l'Italia...