mercoledì 25 maggio 2022

Pensieri senza senso (apparente)

Se ogni tanto vi viene il dubbio che un pensiero o una frase vergata su qualche social, o su un blog, sia insignificante, poco interessante, magari buttata lì a mo' di riempitivo, sappiate che lo faceva anche Leonardo da Vinci :-)


(da L'ingegno e le tenebre, Roberto Mercadini, ed. Rizzoli)

4 commenti:

  1. A Leonardo si perdona tutto.. chissà poi se dietro la minestra che si freddava non avesse scorto il principio del radiatore per accelerarne il processo ed evitare di scottarsi.. ;)

    RispondiElimina
  2. in fondo ha semplicemente anticipato facebook... ha ha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con la differenza che erano pensieri che teneva per sé e non metteva in piazza :-)

      Elimina

Obiezione di coscienza

Tra tutto ciò che ho letto e ascoltato relativamente all'obiezione di coscienza in campo medico, le parole più belle e condivisibili le ...