martedì 15 febbraio 2022

Che ognuno faccia come vuole


A me non importa assolutamente niente che chi voglia porti le mascherine all'aperto anche se non più obbligatorie. Così come m'importava poco che, sempre all'aperto, tantissimi non le portassero quando erano obbligatorie (m'incazzavo molto di più con chi non le indossava nei luoghi chiusi). Del fatto che adesso ognuno possa effettivamente fare come crede non dovrebbe importare niente neppure a Ruggeri, ma è noto che le innate velleità proselitistiche insite in ognuno di noi è spesso difficile metterle a tacere.

18 commenti:

  1. A Roma devo dire che che la percentuale di quelli che girano all'aperto in mascherina è anche molto più alta. E non avrei mai detto che saremmo stati, mia moglie ed io, in così ampia compagnia.
    Solo che io lo chiamo buon senso, prudenza, cautela.. tutta roba latitante per fin troppo tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qua dalle mie parti mi pare siano sempre stati piuttosto pochi, all'aperto, quelli che le indossavano, ma si sa che noi romagnoli siamo sempre stati piuttosto anarchici :-)

      Elimina
  2. Qualcuno mi sembra che per prenderlo in giro gli abbia scritto che lui si porta gli occhiali da sole anche di notte.
    Qui in Svizzera domani dovrebbero essere abolite quasi tutte le misure, Gren Pass compreso (qui non c'è obbligo vaccinale per nessuno), ma credo che resteranno le mascherine sui mezzi pubblici e al chiuso tipo al cinema. Mio padre che ha 74 anni continuerà a indossarla anche quando verrà tolto l'obbligo perché è proprio un soggetto a rischio, anche se poi salvo bar la mattina e supermecati/negozi per far spesa non esce spesso di casa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conoscendo i miei, credo che continueranno a indossarla anche quando l'obbligo sarà tolto anche per i posti al chiuso. Credo comunque che l'obbligo sui mezzi pubblici e al chiuso resterà per parecchio tempo.

      Elimina
  3. Schiavitù mentale è accondiscendere all'obbligo di green pass per poter lavorare o per entrare in banca a gestire i propri risparmi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sullo strumento green pass ognuno ha la propria opinione. Per come la vedo io, è uno strumento che ha una sua ragionevolezza e non lo vedo come un attentato alla libertà come pensano molti. Più semplicemente, serve per poter frequentare luoghi "sensibili" e suscettibili, per le loro caratteristiche, a esporre le persone a un maggior rischio di infezione. Poi, e qui non ci piove, da solo non rappresenta certo la panacea di tutti i mali, ma, pur con tutti i suoi limiti e contraddizioni, credo che una sua utilità l'abbia avuto.

      Elimina
  4. Credo si tratti anche di fiducia, mancando quella ci si affida alla prudenza.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero. Forse se fossimo stati ancora più prudenti le cose sarebbero magari andate meglio, chissà.
      Ciao Sari.

      Elimina
  5. Personalmente la mascherina per me è stata una vera "scoperta" "di prudenza", non solo nei confronti del Virus, ma di ogni virus, schifezze e quant'altro giri nell'aria, all'aperto e al chiuso.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, concordo. Se non ricordo male, infatti, l'inverno a cavallo tra il 2019 e il 2020, quando ancora non c'era il vaccino e si era obbligati a indossare le mascherine, fu quello in cui si ebbe il crollo dei contagiati da influenza, la normale influenza stagionale che si ripresenta ogni inverno. Già anche solo quello sarebbe un valido motivo per portare le mascherine, volendo.

      Elimina
  6. Beh nei luoghi chiusi per ora occorre tenerla, ci mancherebbe,ma non prendiamoci in giro: all'aperto?!? Dai... personalmente all'aperto la indosserò se ci sarà un assembramemto, poi se altre persone la porteranno in ogni caso, nessun problema da parte mia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me ha lasciato molto perplesso l'obbligo dell'utilizzo all'aperto, e anche io ho quasi sempre contravvenuto. Eccetto ovviamente nei casi in cui all'aperto mi fossi trovato in mezzo ad assembramenti. Tanto per dire, nelle mie passeggiate solitarie in collina non l'ho mai messa; al mercato del venerdì a Santarcangelo, sì.

      Elimina
  7. Io la mascherina la porto all'aperto.Sono più tranquilla.Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la indosso o meno a seconda delle situazioni.
      Ciao Olga.

      Elimina
  8. fa ancora freschino, soprattutto di sera, e andare in giro con la mascherina o con la sciarpa fa poca differenza :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero. Ieri mattina sono andato per la prima volta al lavoro in bici, e ti dirò che avere la mascherina addosso ha avuto una sua utilità :-)

      Elimina
    2. Presuntuoso!si sente mentalmente superiore!

      Elimina
    3. Ciò che mi irrita di queste persone è che lamentano una presunta restrizione della libertà e poi criticano quella altrui.

      Elimina

La "frociaggine" del papa

Alla fine sembra che quell'espressione papa Francesco l'abbia usata davvero. Dal Vaticano si affrettano a metterci una pezza dicend...