martedì 24 marzo 2020

Blog e commenti

Mi ha detto un mio collega di lavoro, stamattina, che non riesce a commentare in questo blog, nel senso che i commenti che lascia, a lui risultano inviati ma a me non risultano pervenuti. Non so da cosa dipenda questo inconveniente, da quel poco che ho trovato in rete potrebbe essere un problema di cookie, nel senso che il browser di chi commenta deve essere impostato in modo da accettare tutti i cookie e non solo quelli del sito visitato.

Altre ipotesi non ne ho. Qui i commenti sono liberi, non c'è moderazione, e si può commentare anche in modalità "anonimo", senza cioè aver fatto il login con Google. Se per caso qualcuno ha avuto o ha lo stesso problema, me lo può segnalare in privato (andreasacchini116@gmail.com). Non credo di poter eventualmente fare granché, è giusto per capire se si tratta del problema di un singolo o anche di altri.

6 commenti:

  1. Non saprei nemmeno io... non è che gli vanno nella cartella spam?

    Moz-

    RispondiElimina
  2. E chi lo sa. Un mio amico da questo pomeriggio si è trovato di colpo sbattuto fuori dal suo stesso blog, del quale è amministratore: a un tratto Blogger ha cominciato a dirgli "Questo blog è aperto solo ai lettori invitati" e ciao Ninetta.

    RispondiElimina
  3. Caspita.
    Non saprei. Non mi è mai successo.
    L'unico problema che ho con i commenti riguarda le notifiche.
    Non ricevo, infatti, la mail di due miei commentatori fissi, mentre un'altra più rara mi finisce direttamente nello spam.
    Ciò non toglie che i loro commenti vengano però regolarmente pubblicati sul blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me non vengono notificati via mail tutti i commenti. Infatti vado direttamente nella bacheca per vederli.

      Elimina

Urlare (quando si è opposizione)

Giulio Cavalli fa notare come sia facile, dai banchi dell'opposizione, strillare cose come "la pacchia è finita", l'Italia...