mercoledì 14 marzo 2018

Per capirci

Al momento, perché gli sviluppi cambiano di ora in ora, il tipo di Arcore sarebbe disposto a farsi appoggiare dal PD. Salvini s'incazza, perché mai col PD, eccheccavolo! Ma fino a tre giorni fa pure lui strizzava l'occhio a quelli del PD che non si riconoscono nel PD e possono condividere qualcosa del programma della lega.

Il tipo della ruspa vedrebbe di buon occhio, invece, una alleanza coi 5* per presunte affinità dei rispettivi programmi. Ma il cavaliere s'incazza a sua volta, perché i 5* sono pericolosissimi, una sciagura, e lui mica può fare comunella coi nuovi comunisti, come li definiva in campagna elettorale, d'altra parte è sceso in campo un'altra volta proprio per scongiurare questo pericolo, no?

Nel frattempo, i pericolosissimi nuovi comunisti vanno a seconda di come si svegliano la mattina: prima fanno l'occhiolino ai leghisti, poi lisciano il PD, poi invitano tutti - è roba di ieri - ad andare a quel paese e si torni pure al voto, che loro mica hanno paura.

Questo fino a oggi, domani è un altro giorno.

Nessun commento: