mercoledì 28 marzo 2018

E l'immigrazione?

Magari è un'impressione mia, ma mi pare che già dal lunedì successivo alle elezioni l'emergenza immigrazione fosse come scemata, come se non fosse più un'emergenza così grave. Un po' come gli uragani nel Golfo del Messico, avete presente?, che esaurita la loro potenza distruttrice vengono declassati a tempesta tropicale e poi giù giù fino a semplice temporale estivo.

Sarà mica che in realtà non c'era nessuna emergenza se non quella dettata dalla necessità di solleticare la pancia e le paure dei poveri di spirito per poter arraffare qualche voto in più alle elezioni?

Nessun commento: