martedì 20 giugno 2023

Viva il fa#-

E niente, stamattina cazzeggiavo al pianoforte e mi sono accorto di questa cosa qui :-)

3 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie ma sono un dilettante. Diciamo un dilettante che se la cava :-)

      Elimina
  2. Se ti interessa approfondire, l'effetto che descrivi è affine al fenomeno che nell'armonia tradizionale si chiama cadenza d'inganno (con tutto un discorso di movimento delle parti su cui possiamo soprassedere), perché inganna l'aspettativa dell'ascoltatore di una risoluzione alla tonica (La, in questo caso). La sostituzione armonica è agevole perché le triadi di La maggiore e fa diesis minore hanno ben due suoni in comune.

    RispondiElimina

L'attentato a Trump

Già la rielezione di Trump era fino a oggi piuttosto probabile, adesso direi che sia quasi sicura. L'immagine di lui col viso insanguina...