venerdì 29 settembre 2023

Buttarla in caciara

Comunque, per carità, ognuno è libero di pensarla come vuole sul tema migranti, ma aprire uno scontro-crisi con la Germania (e relative ripercussioni in ambito UE) sulle Ong non sta né in cielo né in terra. 

I migranti che arrivano qua salvati da navi appartenenti a organizzazioni non governative, nel 2022 sono stati meno del 10% del totale. Cioè, su dieci persone che approdano sulle nostre coste, una arriva con le Ong, le altri nove con mezzi di fortuna autonomi o con navi della guardia costiera, della finanza, pescherecci di passaggio ecc. E noi apriamo una crisi con l'Europa sulle Ong. 

Folle, e tipico di un governo che non ha la più pallida idea non dico dico di come risolvere il problema, ma neppure di come affrontarlo. E quando sai di non poter risolvere un problema, la promessa di soluzione del quale è stata ciò che ti ha fatto vincere le elezioni, l'ultima arma che ti rimane è buttarla in caciara.

2 commenti:

Gas75 ha detto...

Servirà per fare dimenticare agli elettori la promessa di abolire il canone Rai come disse Salvini a Pontida '22...

Andrea Sacchini ha detto...

O le accise sulla benzina, come promisero sia lui che la donnetta urlante.

La Nato al fronte?

Non so se e quanto ci sia da preoccuparsi riguardo alle voci di un impiego diretto di soldati della Nato nella guerra in Ucraina, specialmen...