sabato 7 giugno 2008

Innocui giochetti pubblicitari

L'altro ieri, nell'home page del Corriere, c'era il link a un articolo nel quale si parlava delle cosiddette "pompe bianche" (per la cronaca l'articolo è qui), i fantomatici distributori indipendenti che venderebbero i carburanti a prezzo ridotto. Tra i link che riconducevano ad articoli attinenti al tema in questione, sempre in home page, ce n'era uno che rimandava a un altro articolo in cui si parla di Gtl, una sorta di gasolio ottenuto dal gas metano.

Il link è l'ultimo che vedete nella schermata qui sotto:


La prima cosa che ci si aspetterebbe è che cliccando sul suddetto link si venga rimandati al relativo articolo, e cioè questo. Invece no, il rimando è alla sezione "motori" del Corriere, dove sono raccolti un buon numero di articoli zerbino sulle ultime novità partorite dalle case automobilistiche.

A questo punto uno si ricorda che stava cercando un articolo sul Gtl e comincia a chiedersi dove sia. Eccolo:


Quella piccola riga anonima dopo il quadratino blu, che a un occhio poco attento potrebbe anche non sembrare un link, è invece proprio il fatidico rimando all'agognato articolo. Forse la schermata seguente rende meglio l'idea della sua posizione:


E' stato un po' complicato, ma alla fine ci siamo arrivati. Eh, benedetta pubblicità...

Nessun commento:

Posta un commento

Senza internet

Secondo giorno senza adsl in casa. I tecnici Tim dicono che si tratta di un guasto generalizzato in zona, tenteranno di risolvere entro oggi...