domenica 21 aprile 2024

L'autogol

Al di là di tutta la tragicomica vicenda, chissà se Meloni e soci si sono resi conto dell'autogol che si sono fatti? 

Se infatti avessero lasciato andare in onda normalmente il monologo di Antonio Scurati, il suddetto monologo sarebbe stato visto dai quattro gatti che seguono la trasmissione di Serena Bortone e la cosa sarebbe finita lì. Così facendo, invece, hanno fatto sì che la bomba deflagrasse facendo conoscere il monologo a tutta Italia e anche fuori (oggi ne parleranno probabilmente anche molti media stranieri), che è esattamente il contrario di ciò che voleva il governo. 

Siamo di fronte a un gigantesco e tafazziano caso di stupidità declinata nel famoso "Effetto Streisand". I signori che hanno tentato di applicare la censura, oltre che poco intelligenti hanno dimostrato di non avere ancora capito che nell'era di internet e dei social censurare qualsiasi cosa è impossibile, e se si prova a farlo si ottiene esattamente l'effetto contrario. 

Fantozzi non avrebbe saputo fare meglio.

8 commenti:

  1. Ma tanto i suoi sostenitori continueranno a sostenerla e quelli che non votano continueranno a non votare. Per quanto mi faccia piacere vedere come questa gente dimostri la propria cialtronaggine, temo che al punto in cui siamo non serva a nulla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È così, purtroppo. Anche se dai sondaggi (che comunque vanno presi per quello che sono) sembra che luna di miele iniziale sia finita da un pezzo.

      Elimina
  2. Sono d'accordo con te!Buona domenica.

    RispondiElimina
  3. Sono riusciti a realizzare un autentico capolavoro, per l'appunto Tafazzi, Streisand e Fantozzi coalizzati insieme in un plateale autogol...
    Per non citare il fatidico e clamoroso "pèso el tacòn del buso" di giustificazione da parte dei vertici RAI.
    Non resta che augurarci che continuino così...
    Ciao Andrea ;-) buona domenica.

    RispondiElimina
  4. Buona domenica anche a te, Olga.

    Siu, ma certo, lasciamo pure che continuino così. Ciao, buona domenica a te ;-)

    RispondiElimina
  5. Nello specifico, di cosa si dovrebbe dimenticare?

    RispondiElimina
  6. Che il governo Draghi sia stato il peggiore della storia repubblicana è opinione tua, opinione passibile di non essere condivisa da altri. Io eviterei poi di confondere i piani. Il giudizio di Scurati su Draghi è di tipo politico.
    Per quanto riguarda Giorgia Meloni, Scurati non ha espresso giudizi sul suo operato, il suo discorso è un omaggio al 25 aprile imminente e il governo Meloni è stato tirato in ballo in quanto incapace di dissociarsi chiaramente dalla sua matrice politica, che è il fascismo.
    Sono due cose molto diverse.

    RispondiElimina
  7. Liberissimo, ma rimane comunque un'opinione tua.

    RispondiElimina

La "frociaggine" del papa

Alla fine sembra che quell'espressione papa Francesco l'abbia usata davvero. Dal Vaticano si affrettano a metterci una pezza dicend...