domenica 3 dicembre 2023

Meluzzi


Non provo alcuna empatia per Alessandro Meluzzi, da sempre uno dei maggiori propalatori di notizie false, sessiste, maschiliste, negazioniste, pseudo-scientifiche, anti-vacciniste, notizie pericolose per la salute e l'incolumità pubblica. 

Siccome però, pur con tutti i miei difetti, non sono come i tanti no-vax che auguravano la morte a chi si vaccinava, auguro a Meluzzi di ristabilirsi al più presto, e resisto pure alla tentazione di chiedergli come mai non si sia fatto portare a curare da Red Ronnie.

2 commenti:

Gas75 ha detto...

Non credo di conoscerlo, ma immagino sarebbe stato un ottimo ospite sul divano pomeridiano e domenicale della D'Urso...

Andrea Sacchini ha detto...

Non discuto le sue qualità di criminologo, ma l'aver fatto sistematica disinformazione su argomenti scientifici, l'aver dato visibilità mediatica alle peggiori bufale, avallato complotti e tutto il resto, lo rende ai miei occhi personaggio di infimo livello.

Anarchici in famiglia

A volte invidio la vita "anarchica" di Francesca, mia figlia minore, anche se spesso non concordo con le sue scelte. Anarchica nel...