domenica 19 marzo 2023

Vittime della storia

Nella puntata di oggi pomeriggio di Mezz'ora in più ho stoicamente ascoltato la signora Roccella. Mentre la ascoltavo mi è venuto in mente il verso di Battiato che recita: "L'etica è una vittima incosciente della storia". Ora, io non so dire se la signora Roccella e la sua visione ideologica e identitaria del concetto di famiglia saranno vittime coscienti o incoscienti della storia, ma sul fatto che ne saranno vittime credo non ci sia discussione. Peccato che l'attesa allungherà solo i disagi di chi, oggi e nel prossimo periodo, rimarrà ostaggio di questa visione.

2 commenti:

  1. leggerevolare20/03/23, 14:23

    Scusa ma non condivido questa aggressività per una legge che poteva e doveva essere fatta da chi adesso la chiede gridando. Un po' di coerenza direi.

    RispondiElimina
  2. Non mi sembra di essere stato aggressivo. Ho detto solo che la storia e la società vanno avanti nonostante la Roccella e compagnia bella.

    RispondiElimina

Manifestazioni

Mi pare di averlo già scritto in altre occasioni. Non condivido questo modo di manifestare, pur condividendone in questo caso le...