venerdì 15 aprile 2016

Avvisiamo Renzi e Napolitano?

Il sempre attento Malvino fa notare sul suo blog che esiste una legge del 1970, attualmente ancora in vigore, che in un suo articolo prevede la punizione con la reclusione da sei mesi a tre anni per «chiunque investito di un pubblico potere [...] si adopera [...] ad indurli [gli elettori] all’astensione».
Che si fa?

Nessun commento:

Posta un commento