giovedì 20 dicembre 2007

Polluzioni notturne



Certo che dev'essere stata dura per quelli del Corriere confezionare un titolo come quello che vedete qui sopra senza dare adito a "pericolose" interpretazioni (vedi Wikipedia).

Infatti, probabilmente in seguito a qualche segnalazione da parte degli utenti, nel corso della giornata il suddetto titolo è stato modificato in questo:



Il risultato però non è che cambi granché. Forse per tagliare la testa al toro una volta per tutte potevano scrivere: "il 60% ignora perché dopo il giorno viene la notte".

Come avete notato l'ho buttata sull'ironico, ma se quanto scritto nell'articolo del Corriere corrisponde al vero, mi sa che c'è poco da ridere.

Nessun commento:

Posta un commento

Suicidi

Qualche giorno fa, a Cesena, una ragazza di 16 anni è salita sul tetto di una scuola per suicidarsi, gesto poi sventato dall'arrivo dei...