venerdì 19 giugno 2020

Giugno

Non ricordo altri anni in cui giugno abbia avuto una temperatura così gradevole fin quasi al suo termine. L'anno scorso, ad esempio, accesi il condizionatore in casa il 12 o il 13, mi pare, mentre oggi, che è il 19, non solo non l'ho ancora acceso ma neppure ho fatto le solite operazioni preparatorie: pulizia filtri, controllo funzionamento ecc. 

Detesto il caldo estivo da sempre, mi sono sempre trovato molto più a mio agio nel freddo dell'inverno, e il mio clima ideale è sempre stato quello che c'è appunto in questi giorni, almeno qua dalle mie parti, e cioè temperatura gradevole, assenza di umidità e giusta ventilazione - stasera, forse, è anche troppo forte, ma mica si può avere tutto, no?

Un mio desiderio (irrealizzabile, lo so) sarebbe avere questo clima per tutta l'estate, che permetterebbe a chi lo desidera di andare al mare mentre a chi lo detesta, come lo scrivente, di potersene stare qua, nella sua campagna, senza annegare nell'umidità e nelle zanzare. Vedi mai che questo sia quell'anno.

10 commenti:

  1. Questo clima fino a ottobre e io sono contenta!

    RispondiElimina
  2. Mah...devo dire che mai come gli altri anni il tempo sia stato così pazzerellone.
    Sembrava prendersi gioco di noi a marzo , maggio regalandoci soprattutto a maggio delle belle giornate calde da passare però chiusi in casa per colpa del lockdown.
    Quando finalmente si poteva di nuovo uscire è stato generoso di pioggia e maltempo vari.
    Comunque per uno come me che ama il caldo e sopporterebbe pure l’afa a condizione di stare spaparanzato sotto l’ombrellone in riva al mare per tre mesi senza fare niente , sudando il minimo necessario..per espletare quelle funzioni corporali che ti permettono di rimanere in vita e far la bella vita e realizzando che sarebbe solo un bel sogno.
    Ecco non mi posso lamentare e concordo con la tua soluzione.
    Buon weekend ciao

    RispondiElimina
  3. Eheh, a me invece piace il caldo, d'estate... Però di giorno, così, è piacevole... Ma aspetto che arrivi il caldo da fiume, da piscina, da serate senza giacchetta.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da non dormire la notte, da imprecare sul lavoro; ah, ho capito, a te piace quel caldo lì :P

      Elimina
  4. Mi associo al tuo desiderio perchè anch'io detesto il caldo eccessivo. Quest'anno è andata di lusso, mi sono già risparmiata un mese di sofferenze (sperando che non ci siano 35° fino a ottobre!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E poi, forse, nella tua zona si sente in misura ancora maggiore, rispetto a me che sono più nell'entroterra.

      Elimina
  5. Il caldo mi "affloscia" il fresco/freddo mi rende energica .
    Potesse rimanere così tutta estate...
    Buona Domenica . Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, sarebbe bello ma non facciamoci troppo affidamento. Intanto prendiamo su :-)
      Buona domenica a te.

      Elimina

La casa senza ricordi

Di Donato Carrisi avevo letto, tempo fa, Il suggeritore e l'avevo trovato molto avvincente. Questo, invece, il suo ultimo romanzo, abba...