venerdì 24 aprile 2020

Il vecchio che leggeva romanzi d'amore


Iniziato stamattina e terminato stasera. Il vecchio che leggeva romanzi d'amore, che io non avevo mai letto, è il romanzo d'esordio di Luis Sepúlveda, pubblicato per la prima volta nel 1989, ed è probabilmente il suo libro più noto. Bellissimo e struggente, non aggiungo altro. Piccolo consiglio spassionato: se come me non l'avete mai letto, leggetelo; è un piccolo capolavoro.

8 commenti:

  1. L'ho letto tanti, tanti anni fa.
    Ero giovane!

    RispondiElimina
  2. Concordo, è una perla. Buona giornata.
    sinforosa

    RispondiElimina
  3. L'ho letto dopo La frontiera scomparsa, bel romanzo, un saluto al grande scrittore cileno.

    RispondiElimina
  4. Io devo passare qualche minuto di vergogna: non ho mai letto questo autore... :/
    Devo recuperare, anche perchè di materiale ce n'è :)

    serena domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati! Sai quanti classici ho perso nella mia giovinezza? Dovessi autocommiserarmi così per tutti... ;)

      Elimina

A proposito di Guccini

Francesco Guccini non ha mai dato il permesso di utilizzare per qualsiasi motivo i versi delle sue canzoni. Ha fatto una bella eccezione qua...