mercoledì 8 aprile 2020

[...]

"La retorica è l'arte del dire bene quel che non è sicuro che sia vero" [...]

(Dal dialogo tra Ottone e Baudolino nell'omonimo romanzo di Umberto Eco, che sto leggendo in questi giorni.)

12 commenti:

  1. Mi hai ricordato che ho prestato Baudolino a una persona, ormai otto anni fa.

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Io l'ho sempre intesa con altro significato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino che ognuno sia libero di intenderla come crede ;)

      Elimina
  3. Credo che solo il grande Umberto Eco puo illuminarci sul profondo signifato dei suoi scritti, ma oggi non che non c'è piu, accontentiamoci della nostra versione.
    Ho letto più volte i suoi bellissimi romanzi e ogni volta potevo darne una nuova interpretazione.
    Quello che mi ha affascinato di piu':L'isola del giorno prima.
    Ciao, fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Letto l'anno scorso. Veramente bello.
      Ciao Fulvio ;)

      Elimina
  4. E c'è chi usa quest'arte anche in pessima fede. Pensa un po'...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh sì, siamo pieni di retori in malafede. Ma non è un male di oggi. Platone, dei trentaquattro Dialoghi che ci ha lasciato, quattordici erano contro retori e sofisti, segno che già allora imperavano.

      Elimina
  5. ti ho fatto le carte: mi è uscito l'appeso e il matto. inoltre giove sta in congiunzione...
    fossi in te ci penserei su

    RispondiElimina
  6. in effetti spariamo così tante minchiate.....

    RispondiElimina
  7. Mi piacerebbe scambiare qualche pensiero con te.

    RispondiElimina

Suicidi

Qualche giorno fa, a Cesena, una ragazza di 16 anni è salita sul tetto di una scuola per suicidarsi, gesto poi sventato dall'arrivo dei...