martedì 30 luglio 2019

La regola dell'equilibrio



Non avevo mai letto nulla di Carofiglio. Adesso che ho terminato La regola dell'equilibrio mi pento di non aver cominciato prima a leggere qualche suo libro.

5 commenti:

  1. Ho letto molti libri di Carofiglio, se non tutti, trovandoli uno meglio dell'altro.
    E ad uno come te, molto attento alla qualità di ciò che (ottimamente) scrive, segnalo anche un suo testo sulla scrittura che credo s'intitoli "Con parole precise".
    Inoltre, mi pare si dica poco in giro, ma esiste anche un secondo Carofiglio, Francesco (il fratello), che ha scritto libri altrettanto belli: in un caso, ma adesso non ricordo il titolo, ho pensato addirittura che fosse meglio lui di Gianrico!
    E allora... buona lettura.

    RispondiElimina
  2. Grazie mille per i consigli. Ne farò tesoro.

    RispondiElimina
  3. io forse un libro, ma se non me lo ricordo.....

    RispondiElimina
  4. ho controllato, "il passato è una terra straniera"....

    RispondiElimina

Buchi di memoria

Non credo capiti solo a me di svegliarmi al mattino con in testa una canzone. Stamattina, in macchina, canticchiavo una vecchia canzone di B...