venerdì 4 aprile 2008

Sky ti sorprende sempre (specialmente quando ti chiama a casa)

Ieri pomeriggio, verso le 17, ha suonato il telefono. In casa c'ero solo io e quindi (seppur con riluttanza) ho risposto. Era un'addetta di Sky, che aveva una vocina talmente squillante, allegra, simpatica e gioviale che lì per lì avrei sottoscritto qualsiasi cosa mi avesse proposto (compreso un invito in pizzeria). ^_^

Poi però sono tornato coi piedi per terra quando mi è venuto in mente che quelli della multinazionale di Murdock mi avevano già chiamato altre due volte nel corso dell'ultima settimana e mezzo. Ovviamente la tipa, come potete immaginare, non mi ha chiamato per la pizza, e la piacevole conversazione si è quindi instradata su un altro binario.

Ve la riporto qui sotto così come me la ricordo:


Io: "Pronto?"

Sky: "Signor Sacchini?"

Io: "Sono io..."

Sky: "Buona sera, sono [non ricordo il nome] di Sky. L'ho chiamata..."

Io: "Noo, ancora..."

Sky: "...per proporle un'offerta che non potrà rifiutare. Ha cinque minuti?"

Io: "No, guardi, avrei un po' di fretta..."

Sky: "Innanzitutto le dico che le chiamate che noi facciamo sono nel pieno rispetto della legge sulla privacy."

Io: "Privacy? Quale privacy? La sua forse. Le faccio notare che lei ha chiamato un numero telefonico privato, il mio, senza che io l'abbia mai autorizzata. E nell'ultima settimana questa è la terza volta. A quanto mi risulta, i numeri telefonici privati fanno parte dei dati personali, e visto che io non ho mai autorizzato Sky a trattare i miei dati personali le comunico che lei sta commettendo un illecito."

Sky: "Ma... io... veramente..."

Io: "Anzi, già che ci siamo potrebbe magari dirmi come ha avuto il mio numero."

Sky: "Mah, probabilmente lei ha sottoscritto qualcosa..."

Io: "Non ho mai avuto a che fare con la sua azienda, né ho mai sottoscritto niente. Le garantisco che ho un'ottima memoria."

Sky: "Sì, però magari lei ha sottoscritto qualche altra offerta che è in qualche modo collegata con noi: un concorso della Coca Cola per esempio, oppure di qualche altro prodotto..."

Io: "Ah sì? Cioè mi vuole dire che la sua azienda è collegata ad altre?"

Sky: "Certo, lei potrebbe aver sottoscritto un concorso con un'altra azienda che ha automaticamente comunicato a noi i suoi dati...

Io: "Ah, ho capito, una trappola. Guardi, faccia una cosa, provi un po' a mettersi nei miei panni. Le faccio un piccolo esempio: lei se ne sta a casa sua tranquilla tranquilla e viene disturbata un giorno da Sky, un altro da Telecom, un altro da Infostrada..."

Sky: "Lo so, immagino, ma io lo faccio per lavoro, non è che mi piace disturbarla... Comunque se vuole lei può essere cancellato dal nostro database."

Io: "Bene, desidero essere cancellato una volta per tutte dal vostro database!"

Sky: "Ok. Guardi, lei può fare in due modi: chiamando un numero verde oppure inviando una lettera di posta prioritaria alla sede Sky di Roma. Vuole l'indirizzo?"

Io: "Scusi, ma a lei non sfugge un piccolo particolare?"

Sky: "No, quale?"

Io: "Io dovrei inviare a mie spese una lettera per essere cancellato da un database in cui sono stato inserito arbitrariamente a mia insaputa e del quale non mi può fregare di meno..."

Sky: "Ah, già... adesso vedo se la posso cancellare direttamente da qui."

Io: "Grazie, molto cortese. Quindi ho buone speranze che questa sia stata l'ultima telefonata?"

Sky: "Penso di sì..."

Io: "Ok, grazie, buonasera."


In un prossimo post vi racconterò se è effettivamente stata l'ultima telefonata (cosa di cui dubito).

8 commenti:

  1. Il post l'ho buttato sull'ironico, ma ti assicuro che c'è poco da ridere. Purtroppo.

    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Andrea@
    "Era un'addetta di Sky, che aveva una vocina talmente squillante, allegra, simpatica e gioviale che lì per lì avrei sottoscritto qualsiasi cosa mi avesse proposto (compreso un invito in pizzeria). ^_^"

    Beh, per quanto riguarda sottoscrivere un invito in pizzeria, forse tua moglie potrebbe risentirsi. E giustamente! :))

    Ciao!

    RispondiElimina
  3. > forse tua moglie potrebbe risentirsi. E giustamente!

    Probabilissimo. In ogni caso il post non l'ha ancora letto, quindi finora mi è andata bene... ;)

    Ciao Romina.

    RispondiElimina
  4. be..

    ho ricevuto questa settimana 4 telefonate da parte di sky, 2 da tele due; una da una misteriosa società che si occupa di depurare le acque; e una da parte di una società che vende vini per corrispondenza.

    ogni settimana più o meno e così. Io non ho acconsentito a tali chiamate né ho autorizzato qualcuno a infilarmi in qualche azienda di stura-cessi o depuratori, o acque reflue o vini e altre amenità...

    ora quando mi telefonano o riattacco o ce li mando.

    la pazienza l'ho finita da un pezzo

    ah dimenticavo

    mi ha telefonato anche la telecom per propormi un contratto con alice adsl.

    peccato che sono abbonato con alice da 3 anni!!!

    RispondiElimina
  5. Un giorno mi piacerebbe fare una specie di sondaggio, tra i lettori del mio blog, per vedere qual'è il tipo di chiamata più in "voga"... :-)

    RispondiElimina
  6. > qual'è il tipo di chiamata più in "voga"

    Da me vincono sicuramente le telecomunicazioni: Infostrada, Vodafone, Teledue, ecc. ecc. Le ultime due chiamate sono state di Sky e le relative telefoniste ci sono rimaste proprio male quando ho detto che non abbiamo il televisore in casa... un non voleva neppure crederci!
    Comunque bravo, hai fatto valere i tuoi diritti con calma e compostezza, io non ci riesco, tiro dritto dicendo che non ho tempo (ed il 99% delle volte è la verità!).
    Ciao. :)

    RispondiElimina
  7. > hai fatto valere i tuoi diritti con calma e compostezza

    Sì, questa volta, ma non è la prassi usuale: sono molte di più le volte che taglio corto anch'io.

    Ciao.

    RispondiElimina

Le distanze dal fascismo

La signora Meloni, già in odore di investitura a PresDelCons, ha cominciato a fare qualche dichiarazione in chiave disconoscitrice del vent...