martedì 14 giugno 2022

Democrazia?

Mentre leggevo della dolorosa vicenda di Fabio Ridolfi pensavo a un paradosso. Il paradosso insito nel fatto che noi ci fregiamo e vantiamo di essere una democrazia, dove per democrazia si intende che la gestione della cosa pubblica avviene secondo il volere dei cittadini (almeno formalmente), e poi non siamo liberi nemmeno di decidere della nostra vita.

2 commenti:

  1. Quando dico che non siamo in democrazia, qualcuno puntualmente mi risponde con considerazioni che definiscono piuttosto la sicurezza pubblica. La democrazia è un'altra cosa.
    Aggiungo che sono d'accordo sul fatto che ognuno possa disporre liberamente della propria esistenza, anche ponendovi fine nelle situazioni come quella di Ridolfi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io. E anche la maggior parte degli italiani la pensa in questo modo. Il problema è che non c'è modo di tradurre in legge questo desiderio collettivo.

      Elimina

Le distanze dal fascismo

La signora Meloni, già in odore di investitura a PresDelCons, ha cominciato a fare qualche dichiarazione in chiave disconoscitrice del vent...