venerdì 13 aprile 2012

Accostamenti

Per come la vedo io, accostare Nilde Iotti alla Minetti è un po' come accostare Carlo Rubbia al mago Otelma.

2 commenti:

Romina ha detto...

Ahahah! Bellissimo commento, lapidario e perfetto.

Sulla Santanchè taccio per semplice educazione.

Andrea Sacchini ha detto...

Io sto seriamente pensando di seguire Gilioli :-)