mercoledì 6 giugno 2007

L'ultima Intesa




L'ultima che mi è arrivata da Banca Intesa (quella truffaldina, non quella reale) ve la riporto perché è fantastica:

Caro membro di Banca Intesa, Per i motivi di sicurezza abbiamo sospeso il vostro conto di operazioni bancarie in linea a Banca Intesa. Dovete confermare che non siete una vittima del furto di identit? per ristabilire il vostro conto. Dovete scattare il collegamento qui sotto e riempire la forma alla seguente pagina per realizzare il processo di verifica.

http://www.bancaintesa.it/verifica_profilo/index.htm


Li ringraziamo per la vostra attenzione rapida a questa materia. Capisca prego che questa ? una misura di sicurezza progettata per contribuire a proteggere voi ed il vostro conto. Chiediamo scusa per eventuali inconvenienti.
Francamente, Reparto Di Rassegna Di Conti Di Banca Intesa Non risponda prego a questo E-mail. La posta trasmessa a questo indirizzo non pu? essere risposta a. c Intesa Sanpaolo 2007 | Partita IVA 10810700152 |

Cosa dite, non meritava un post?

3 commenti:

  1. Ucci ucci sento odor di traduttore automatico (il che mi fa pensare che l'artefice del tentativo di truffa non sia nemmeno italiano).

    "ristabilire il vostro conto"
    qui ci si può quasi stare, ma dall'originale reestablish sarebbe stato più appropriato un "ripristinare".

    "scattare il collegamento qui sotto"
    traduzione letterale di "to click", che vuol dire anche "scattare" nel senso di scattare una foto.

    "riempire la forma alla seguente pagina"
    questa è la più eclatante. Forma è stato chiaramente tradotto da "form", che vuol dire sì "forma", ma vuol dire anche "modulo" nel senso di carteggio. In questo caso si riempie il modulo, non la forma.

    "la vostra attenzione rapida a questa materia"
    a questa materia in italiano non si dice. Ma in inglese si può dire "to this matter".

    "Francamente"
    apposto prima della firma in calce, in italiano non lo ha mai usato nessuno. Di solito si usa "in fede" o simili. In ingelse c'è sia "faithfully", per il quale "in fede" andrebbe bene, sia il più raro "trustfully" (con fiducia), sia soprattutto "sincerely", qui tradotto "francamente".

    Come dire, a questo punto ci starebbe bene un: "francamente" me ne infischio.

    RispondiElimina
  2. > Ucci ucci sento odor di traduttore automatico

    Sì, come avviene non solo per Banca Intesa, ma anche per poste.it, il testo è stato tradotto in automatico da uno dei tanti software concepiti per questo scopo. Lo fa babelfish di Altavista, lo fa Google, ecc...

    L'italiano sgangherato e zoppicante di questo tipo di e-mail dovrebbe essere la prima cosa che fa suonare il campanello di allarme.

    Dovrebbe...

    RispondiElimina
  3. Probabilmente chi ci casca non è nemmeno in grado di notare che l'italiano è stentato...

    RispondiElimina

Menti teleologiche

Ho parlato già, in passato, di questo argomento, che per me è affascinantissimo, ma ogni tanto mi imbatto in qualche nuovo contributo che ag...