martedì 19 giugno 2007

Oroscopando

Leggo sulle ultime pagine di Novella 2000 (non so come possa essere capitata in casa, ma scoverò il responsabile), nella rubrica dell'oroscopo:

"Il sole avanza nella terza decade dei Gemelli, Mercurio nel Cancro, Venere e Saturno nel segno del Leone. Marte raggiunge la terza decade dell'Ariete, mentre Giove (retrogrado) staziona in Sagittario".

Direi che se aggiungiamo "trentatré trentini entrarono in Trento tutti e trentatrè trotterellando", la storia può dirsi a lieto fine.

Ah, dimenticavo, se la fila di idiozie che avete letto sopra la volete sentire per telefono, costa 1,80 euro al minuto da telefono fisso fino a un massimo di 15 euro chiamando un numero a sovrapprezzo (89.23 ecc...).

Non sarà il caso di cominciare a mandare a cagare qualcuno?


Aggiornamento 20/06/2007: il mio amico maury mi ha inviato l'immagine (che vedete qui sotto) dell'annuncio pubblicitario di Adsense relativo all'articolo (a cui non avevo fatto caso). A questo punto non ci sono più dubbi: è una congiura! :-)

7 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. (non so come possa essere capitata in casa, ma scoverò il responsabile)

    Questa è interessante... Tienici informati :).

    Non mi dilungo su cosa penso io di astrologia, oroscopi e cartomanzie varie, anche perché sono discorsi che trito e ritrito in Osservatorio quasi tutte le settimane con i visitatori e sinceramente dopo un po' ne si hanno le ***** ***** e soprattutto so per esperienza che il risultato finale è quasi soltanto quello di risultare antipatici (della serie i soliti scienziati sapientoni); anche se l'idea che esista anche la benché minima possibilità che grazie al mio "smontare astrologia e co." ci sia un truffato in meno, beh, ciò mi fa piacere...

    Invito, comunque, ognuno a visitare questa pagina dell'UAI ed a leggere la lettera aperta.

    http://astrologianograzie.uai.it

    RispondiElimina
  3. Ti faccio io un bell'oroscopo, basandomi su Saturno che entra nella costellazione del Chicchirichì: prevedo che a luglio farà molto caldo e che non cadrà la neve in pianura. Afa in Val Padana.
    Ti assicuro che sono previsioni azzeccate, anche perché ho consultato il piano astrale della stella Vega (quella di Goldrake, per intenderci). :D
    Scusa l'amenità, ma mi è scappata!
    Ciao

    RispondiElimina
  4. @ romina: Non ti preoccupare, l'amenità qui è spesso di casa... :)

    @ maury: L'unico ambito in cui forse si può collocare l'astrologia è quello commerciale, se è vero che - come ho sentito recentemente in una trasmissione televisiva - tutto ciò che ruota attorno ad astrologia, cartomanzia e simili muove un giro d'affare di quasi 5 miliardi di euro.

    In ogni caso l'astrologia aveva forse una sua ragione d'essere nella mesopotamia Babilonese del 2000 a.C. (data approssimativa della sua nascita secondo Wikipedia). Oggi non più.

    Segnalo comunque questo curioso paragrafo, sempre tratto dalla Wikipedia, in cui gli astrologi tentano (un pò goffamente) di replicare alle critiche rivolte loro dalla comunità scientifica.

    Ciao ragazzi.

    RispondiElimina
  5. Aggiornamento 20/06/2007: il mio amico maury mi ha inviato l'immagine...


    Ah ah ah...

    Ed io che cercavo di farti passare tutto sotto silenzio :DDDDDDDDDDD.

    RispondiElimina
  6. In ogni caso l'astrologia aveva forse una sua ragione d'essere nella mesopotamia Babilonese del 2000 a.C. (data approssimativa della sua nascita secondo Wikipedia). Oggi non più.

    Secondo me non aveva ragione d'essere nemmeno lì, poiché rimane anche in quell'epoca una credenza/superstizione. Però diciamo che avevano l'attenuante che la concezione scientifica era ancora pre-galileiana.

    RispondiElimina

Foto di gruppo

Leggo sul blog di Sara la notizia del riconoscimento dato allo studio legale che ha assistito la Gkn nella controversia che ha portato all...