mercoledì 4 gennaio 2023

Tra informazione ed emozione

(da Il mio lungo viaggio - Piero Angela)

4 commenti:

Gas75 ha detto...

Condivido ogni rigo di questo estratto! L'informazione è pilotata da quanto pubblico raccoglie, così facendo ci si allontana dalla verità e dall'obiettività.
Se il pubblico non capisce certe notizie è perché chi doveva impartirgli quelle basi di cultura generale non ha fatto (o non ha saputo fare) il proprio dovere. Lui ci riusciva, a "parlare semplice", lui era speciale.

leggerevolare ha detto...

Io ho smesso di vedere telegriornali da anni... forse sono fuori dal coro. Elisa

Andrea Sacchini ha detto...

Lo sto leggendo in questi giorni ed è un interessantissimo libro.

Andrea Sacchini ha detto...

Anche io. Mi informo più che altro tramite i giornali e qualche sito internet di quelli che mi sembrano più affidabili.

Anarchici in famiglia

A volte invidio la vita "anarchica" di Francesca, mia figlia minore, anche se spesso non concordo con le sue scelte. Anarchica nel...