martedì 4 giugno 2019

Trump e brexit

Tutti che riportano a caratteri cubitali le posizioni di Trump a favore della brexit (promette addirittura alla May contratti favolosi, se 'sta cosa dell'uscita inglese dall'Europa andrà fino in fondo). Poi, magari, qualcuno ci spiegherà dove sta la notizia, dal momento che è logico che gli USA preferiscono avere come controparte un'Europa divisa e più debole rispetto a un'Europa coesa e più forte. Sta a vedere che pure i cinesi tifano per la brexit, e forse pure gli indiani, chissà.

Nessun commento:

Posta un commento

La Giornata della memoria (con un po' di storia)

A dire il vero non volevo scrivere niente sulla Giornata della memoria, perché tutto l'universo Internet ne parla e il mio contributo no...