martedì 12 marzo 2019

Tutti sapevano



Dopo aver letto questo libro, non si resta scioccati da ciò che successe nei campi di sterminio polacchi, o almeno non solo da quello, quanto dal fatto che tutti sapevano. Di ciò che successe nella Polonia occupata dai nazisti erano a conoscenza gli Stati Uniti, la Francia, l'Inghilterra, il Vaticano. Tutti sapevano e nessuno fece o disse niente.

Nessun commento:

Posta un commento

La casa senza ricordi

Di Donato Carrisi avevo letto, tempo fa, Il suggeritore e l'avevo trovato molto avvincente. Questo, invece, il suo ultimo romanzo, abba...