domenica 24 marzo 2019

Guerre leggermente sbagliate

Abbiamo leggermente sbagliato bersaglio: vent'anni di guerra ai musulmani senza accorgerci che alla fine quelli che ci fagociteranno saranno i cinesi. No, dico, non crederete davvero che il pacco di milioni di yuan che Xi Jinping porta a Roma sia una forma di beneficenza?

Un paese che ha venti volte la nostra popolazione e una tecnologia cento volte più avanti della nostra non viene a investire in un paese sull'orlo della bancarotta per filantropia. Tre o quattro anni e saremo una colonia cinese. Ma noi continueremo a prendercela coi barconi, perché capiamo sempre tutto, noi.

Nessun commento:

Posta un commento

La casa senza ricordi

Di Donato Carrisi avevo letto, tempo fa, Il suggeritore e l'avevo trovato molto avvincente. Questo, invece, il suo ultimo romanzo, abba...