domenica 3 maggio 2015

Senza dogmi

Ogni volta che leggo saggi di questo genere (La prova matematica dell'inesistenza di Dio - J. A. Paulos), mi convinco sempre di più di essere fortunato di avere la mente sgombra da dogmi e pregiudizi, e soprattutto fortunato di non aver bisogno di credere all'esistenza di dèi o divinità varie per dare un senso alla mia vita.
Bello.

Nessun commento:

Posta un commento