mercoledì 1 gennaio 2014

Rincari autostradali

Da oggi scattano, tra i tantissimi altri (benzina, canone, ecc.), gli aumenti dei pedaggi di molte concessionarie autostradali. Aumenti medi del 3,9% (con punte di 8 e 9). Lupi, con la faccia più tosta del mondo, dice che poteva andare peggio. Certo, poteva andare peggio, ma magari poteva andare anche meglio, ad esempio adeguando gli inevitabili rincari alla sola inflazione programmata, invece di accontentare i capricci e le richieste delle concessionarie. Le quali, ovviamente, nel corso dell'anno saranno ben felici di illustrarci in che modo investiranno tali soldi.

Nessun commento:

Posta un commento

La casa senza ricordi

Di Donato Carrisi avevo letto, tempo fa, Il suggeritore e l'avevo trovato molto avvincente. Questo, invece, il suo ultimo romanzo, abba...