mercoledì 8 gennaio 2014

Saccomanni non pensa

A chi gli chiede se le ultime rimodulazioni della IMU-Tasi comporteranno un aggravio di spesa per le famiglie, nel 2014, Saccomanni risponde (pilatescamente): "non penso". Un ministro dell'economia, se è serio, competente e credibile, non risponde in questo modo, ma con un sì o con un no. Se risponde "non penso" significa che è sì.

Nessun commento:

Posta un commento

Obiezione di coscienza

Tra tutto ciò che ho letto e ascoltato relativamente all'obiezione di coscienza in campo medico, le parole più belle e condivisibili le ...